Ricetta Pernici alla creta
Pernici alla creta

  • Difficoltá:
    4/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 2 Pernici
  • Grappa (o Brandy)
  • Sale
  • Pepe

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.
Frollatura: da 6 a 8 giorni nella parte bassa del frigorifero e svuotata dalle interiora.
E’ una preparazione tra le più antiche e semplici, per una pietanza straordinariamente squisita.
Si può tentare questa ricetta nel corso di una scampagnata.
Pulire le pernici spiumandole ma non completamente, é sufficiente togliere le piume più grosse, salarle e peparle internamente ed esternamente.
Prendere della creta o della terra comunque morbida ed argillosa, inumidirla con della buona grappa o brandy e impastarla in modo che il liquore la impregni bene ed uniformemente.
Avvolgere ciascuna pernice con la terra fasciandola completamente; scavare ora nel terreno un buco profondo trenta o quaranta centimetri, pavimentarlo con qualche pietra liscia, quindi riempire con foglie secche e legna e far fuoco facendo ardere vivacemente per un quarto d’ora.
Deporre sulle braci le pernici, coprirle ancora con altre braci, quindi disporre alcuni rami al di sopra e chiudere completamente con altra terra il buco.
Cuocere per una mezz’ora.
Estrarre le pernici, spaccare delicatamente la creta che si sarà solidificata e servire.
Chi si accontenta di un risultato meno soddisfacente potrà preparare le pernici alla creta anche in casa usando il normale forno.

Cerca ricetta per tag  
Pollame »  Pernici » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.