Ricetta vitello farcito al profumo di erbe variante 2
Ricetta Vitello farcito al profumo di erbe  - variante 2
Vitello farcito al profumo di erbe - variante 2

  • Difficoltá:
    4/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 600 gr. di Fesa Di Manzo (fette Da 600 G)
  • 500 gr. di Insalata Cicoria
  • 2 Cucchiai di Formaggio Parmigiano Grattugiato
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 Costa di Sedano
  • 1 Uovo
  • Alcune Foglie di Maggiorana
  • 1 Rametto di Rosmarino
  • Alcune Foglie di Salvia
  • 1 Bicchiere di Vino Bianco
  • 5 Cucchiai di Olio D oliva Extra-vergine
  • Sale

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.
Lavate e pulite la cicoria.
Versate poca acqua in una pentola, mettetela sul fuoco e aggiungete un pizzico di sale.
Quando l’acqua bolle, aggiungete la cicoria.
Fate cuocere per 34 minuti e poi scolatela.
Tagliatela a pezzettini minuscoli.
Ora sgusciate l’uovo e poi separate l’albume dal tuorlo.
Mettete il tuorlo in una scodella, aggiungete i due cucchiai di parmigiano e la cicoria.
Con un forchetta mescolate il tuorlo dell’uovo, il parmigiano e la cicoria.
Passate poi alla carne.
Prendete la fetta di fesa, e battete la carne fino a quando si è allargata e assottigliata.
Salate la carne su ambedue i lati.
Poggiate la fetta di carne su un tagliere di legno e spargetevi sopra la cicoria mescolata con l’uovo e il parmigiano.
Aggiungete poi un cucchiaino di foglioline di maggiorana.
Arrotolate la carne fino a formare un grande rotolo e legatelo.
Ora mettete il rotolo su una teglia e aggiungete i 4 cucchiai di olio.
Mettete la teglia sul fuoco e fate cuocere a fuoco vivace finché la carne non diventa dorata.
Togliete la carne dal fuoco.
A parte tagliate la carota a dischetti, la costa di sedano a pezzetti e la cipolla in 4 parti.
Aggiungete alla carne la carota, il sedano e la cipolla, un rametto di rosmarino e 3 foglie di salvia.
Infine bagnate la carne con mezzo bicchiere di vino bianco.
Nel frattempo fate scaldare il forno a 200 gradi e infornate la teglia per circa un’ora.
Togliete la carne dal forno, poggiatela su un tagliere e lasciatela intiepidire.
Tagliate l’arrosto a fette non troppo sottili.
Dal sugo di cottura, che è rimasto nella teglia, togliete il rosmarino e la salvia.
Versate il sugo di cottura, le carote, il sedano e la cipolla in un frullatore, oppure in un passaverdure.
Frullate alla massima velocità per un minuto.
Disponete la carne su un piatto di portata e servitela con la salsa ottenuta.

Cerca ricetta per tag  
Carne »  Manzo » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.