Ricetta Petti d’anatra al vino rosso
Petti d’anatra al vino rosso

  • Difficoltá:
    4/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    8 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 8 Petti D anatra Della Stessa Dimensione
  • 1/2 Bicchiere di Olio D oliva Extra-vergine
  • 1 Bicchiere di Vino Rosso Corposo
  • Timo
  • Alloro
  • 1/2 Bicchiere di Brandy
  • 1 Cucchiaino di Fecola Di Patate
  • Sale

  • Pepe

    Per Guarnire
  • di Fagiolini
  • Burro
  • 5 Patate
  • Olio Per Friggere
  • Sale

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 8 persone.
Incidete con tagli trasversali il lato con la pelle dei petti d’anatra.
Allineateli su un vassoio profondo e irrorateli con olio, vino, sale e pepe mescolati.
Unite timo e alloro e lasciate riposare un paio di giorni al fresco.
Scaldate una casseruola a fondo pesante e allineatevi i petti di anatra con la pelle rivolta verso il basso.
Cuocete a fiamma moderata per 7 minuti, girateli, spruzzateli con il brandy, salate, pepate e cuocete 4-5 minuti.
Togliete i petti di anatra e teneteli al caldo.
Versate nella casseruola il liquido di macerazione filtrato, stemperatevi la fecola e fate addensare per 5-10 minuti.
Affettate sottilmente ciascun petto e irrorate con la salsa.
Affettate sottili le patate, foderate un colino con le fette, appoggiatevi sopra un altro colino più piccolo e friggete in olio caldo.
Riempite i cestini di patate con fagiolini al burro.
Servite il petto d’anatra con i cestini di patate.

Cerca ricetta per tag  
Pollame »  Anatra » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.