Ricetta anatra alle pesche variante 2
Ricetta Anatra alle pesche  - variante 2
Anatra alle pesche - variante 2

  • Difficoltá:
    4/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 1 Anatrella Da 1400 G
  • 30 gr. di Burro
  • 500 gr. di Pesche Bianche
  • 3 Foglie di Salvia
  • 1 Foglia di Alloro
  • 1 Pizzico di Cannella
  • Sale
  • Pepe

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.
Dopo aver tagliato testa, collo e zampe, sistemate l’anatra in una pentola con la salvia e l’alloro, copritela d’acqua.
Salate, pepate e cuocete a fuoco basso per un’ora e mezzo.
A questo punto togliete l’anatra dal recipiente, spellatela, disossatela e riducete la carne a filetti.
Metteteli nella pentola e cuocete a fiamma bassa fino a evaporazione completa del liquido.
Immergete le pesche per un minuto in acqua bollente e sbucciatele.
Tagliatele in quattro spicchi e rosolateli in un tegame con il burro.
Spolverizzateli di cannella.
Quando la frutta ha preso un bel colore passatela nel recipiente dell’anatra.
Regolate il sale e il pepe.
Sistemate filetti e pesche sul piatto da portata e servite con crostoni di pane abbrustolito.
Questa pietanza è gradevole anche fredda.
La pietanza fredda e le pesche consigliano l’abbinamento con alcuni vini bianchi che, nel loro aroma, ricordano lo stesso frutto.
Vini di accompagnamento: La pietanza fredda e le pesche consigliano l’abbinamento con alcuni vini bianchi che, nel loro aroma, ricordano lo stesso frutto: Collio Sauvignon Archetipi DOC, Poggio alle Gazze VdT Di Toscana, Marchese Di Villa Marina Bianco VdT Di Sardegna.

Cerca ricetta per tag  
Pollame »  Anatra » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.