Ricetta Conchiglie piccanti
Conchiglie piccanti

  • Difficoltá:
    3/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 400 gr. di Pasta Tipo Conchiglie
  • 50 gr. di Funghi Secchi
  • 5 Filetti di Acciuga Sott olio
  • 2 Spicchi di Aglio
  • 400 gr. di Pomodori Pelati
  • 5 Cucchiai di Olio D oliva
  • 1 Cucchiaino di Origano In Polvere
  • 1 Ciuffo di Prezzemolo
  • 1 Spruzzo di Salsa Worcester
  • Formaggio Pecorino Piccante
  • Sale
  • Pepe

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.

Disponete i funghi secchi in una terrina, copriteli di acqua tiepida e fateli rinvenire per circa 30 minuti. Dopodiché scolateli e lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente per privarli di ogni traccia di terra. Sbucciate l’aglio e tagliatelo a lamelle sottili; mettetelo in una capace casseruola che possa poi contenere anche la pasta, insieme con 5 cucchiai di olio; fatelo leggermente dorare, unite i filetti di acciuga e scioglieteli nel condimento schiacciandoli con una forchetta. Aggiungete i funghi tritati grossolanamente, fateli insaporire per qualche minuto mescolando, poi unite i pomodori tritati finemente. Salate, pepate, insaporite con l’origano e fate cuocere per circa 20 minuti a fiamma moderata. Poco prima che termini la cottura incorporatevi uno spruzzo di worcester e il prezzemolo lavato e tritato. Buttate la pasta scolata nella casseruola del sugo, unite 2 manciate di pecorino grattugiato e padellate tutto insieme per qualche istante, mescolando in continuazione. Servite la pasta caldissima con altro formaggio a parte.

Il tuo link/abbinamento vino qui ad 1.99€/anno
Sei un rivenditore o produttore di vini e vuoi proporre l'abbinamento del tuo vino per questa ricetta?
Sei un produttore o distributore di uno degli ingredienti di questa ricetta?
Contattaci via email. E' più semplice di quel che credi!

Cerca ricetta per tag  
Primo »  Formaggio Pecorino Piccante » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.