Ricetta fave dei morti
Ricetta Fave dei morti
Fave dei morti

  • Difficoltá:
    3/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 200 gr. di Mandorle Pelate
  • 120 gr. di Farina
  • 100 gr. di Zucchero
  • 35 gr. di Pinoli
  • 2 Uova
  • 1 Cucchiaio di Grappa
  • 1 Limone
  • Cannella
  • Burro

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.
Tritare grossolanamente le mandorle, unire lo zucchero, tutta la farina tranne due cucchiai, i pinoli, la scorza grattugiata di mezzo limone, i due tuorli, la grappa e un pizzico di cannella.
Mescolare bene e fare un rotolo del diametro di un cm, poi tagliarlo a pezzetti lunghi quanto una fava.
Nel centro di ciascun pezzetto fare una fossetta, quindi spennellare ciascuna fava con un po’ di albume leggermente sbattuto.
Infornare una placca e spolverare con la farina rimasta; sistemarvi le fave e mettere in forno a 160 gradi per circa 30 minuti.
Servire fredde, accompagnate da vino bianco dolce.
Queste fave sono dette ’dei morti’ perché si mangiavano tradizionalmente il 2 novembre.

Cerca ricetta per tag  
Dessert »  Mandorle »