Ricetta fricassea di agnelletto con carciofi
Ricetta Fricassea di agnelletto con carciofi
Fricassea di agnelletto con carciofi

  • Difficoltá:
    4/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 900 gr. di Agnello
  • 2 Spicchi di Aglio
  • 50 gr. di Olio D oliva
  • 1 Mazzetto di Prezzemolo
  • 1 Tazza di Vino Bianco
  • Sale
  • 7 Carciofi
  • 1/2 Tazza di Brodo Di Carne
  • 1 Tuorlo D uovo
  • 1 Limone

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.
Lavare ed asciugare l’agnello, tagliarlo in pezzi.
In una padella, rosolare l’aglio nell’olio.
Quando l’aglio è abbastanza biondo, rimuoverlo e gettarlo.
Aggiungere il prezzemolo tritato, poi immediatamente aggiungere l’agnello e rosolare il tutto su fiamma alta.
Abbassare la fiamma e versare sopra la carne il vino, salare e cuocere per 10 minuti.
Togliere la carne dalla padella e tenerla al caldo.
Preparare ora i carciofi.
Togliere le foglie esterne e separare le parti spinose, tagliare i carciofi in 4 quarti.
Togliere i cuori di carciofo e mettere i quarti nell’acqua addizionata con succo di limone.
Mettere i quarti di carciofo nella padella dove ha cotto l’agnello e cuocere per 10 minuti.
Aggiungere l’agnello e continuare la cottura per altri 20 minuti.
Quando la carne è cotta, aggiungere il rosso d’uovo battuto con il succo di un limone.
Girare energicamente con un cucchiaio di legno e servire.
Vino: Dolceacqua (Liguria), 2-5 anni, o Nebbiolo d’Alba (Piemonte), 3-6 anni.

Cerca ricetta per tag  
Carne »  Agnello »