Ricetta Pastiera napoletana
Pastiera napoletana

  • Difficoltá:
    3/5
  • Preparazione:
    120 min
  • Dosi per:
    N.D.
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 278
    Votanti: 60
    Media: 5/5


■ Ingredienti


    per la pasta:
  • 350g di farina
  • 150g di strutto
  • 150g di zucchero
  • 4 uova
  • zucchero vanigliato

  • sale q.b.

    per il ripieno:
  • 500g di ricotta
  • 400g di zucchero
  • 250g di grano
  • 2l di latte
  • 200g di cedro candito(qualcuno preferisce le gocce di cioccolato in barba alla tradizione)
  • 50g di burro
  • 6 uova
  • la scorza di un limone
  • cannella in polvere
  • 1 bottiglietta di acqua di fiori di arancio
  • sale q.b.

■ Preparazione

Ecco una tipica ricetta napoletana, in questo caso un dolce pasquale ma sempre gradito anche in altri periodi dell’anno e festività.

Tenere a mollo il grano in acqua per due o tre giorni, quindi scolarlo in una casseruola, coprirlo nuovamente con acqua e lessarlo per circa 1ora.
Preparate intanto la pasta nel seguente modo: impastate sulla spianatoia la farina con lo zucchero, lo strutto, 3 tuorli ed un pizzico di sale. Lavorare la pasta quel tanto che basta a renderla ben omogenea, quindi fatela riposare in un luogo fesco e asciutto.

Fatto ciò potete preparare il ripieno così: scolate il grano dall’acqua di cottura, rimettetelo nella casseruola, varsatevi sopra il latte e aggiungete due scorzette di limone, un pizzico di cannella, 1/2 cucchiaio di zucchero, un pizzico di sale e cuocere a fuoco moderato fino a completa riduzione del latte.
A questo punto togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Riunire poi in una terrina il grano (eliminando le scorzette), la ricotta passata al setaccio, il rimanente zucchero, la rimanente scorza di limone grattugiata, il cedro a dadini, la cannella e l’acqua di fiori d’arancio. Legare il tutto ai tuorli e con 4 albumi che avrete precedentemente montato a neve.
Stendete la pasta (pochi millimetri) foderate una teglia e versatevi il ripieno.
Con la pasta avanzata ricavate delle strisce da disporre sulla superficie, come decorazione.
Cuocete a forno preriscaldato, e quando la pasta sarà ben dorata vorrà dire che la nostra pastiera pronta per essere tolta dal dorno.

Lasciartela raffreddare e cospargetela di zucchero a velo.

Servitela e godetevi i complimenti dei commensali!!

Il tuo link/abbinamento vino qui ad 1.99€/anno
Sei un rivenditore o produttore di vini e vuoi proporre l'abbinamento del tuo vino per questa ricetta?
Sei un produttore o distributore di uno degli ingredienti di questa ricetta?
Contattaci via email. E' più semplice di quel che credi!

Cerca ricetta per tag  
Dolci »  Dessert »  Pasqua »  Pasquetta »  Ricotta »  Uova » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.