Ricetta pennoni con verdure ai frutti di mare
Ricetta Pennoni con verdure ai frutti di mare
Pennoni con verdure ai frutti di mare

  • Difficoltá:
    3/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 350 gr. di Pasta Tipo Pennoni
  • 16 Fasolari
  • 200 gr. di Vongole
  • 200 gr. di Cozze
  • 1 Cipolla Rossa
  • 1 Spicchio di Aglio
  • 150 gr. di Piselli Surgelati
  • 1 Peperone Giallo
  • 1 Peperoncino
  • 1 Porro
  • 1 Cucchiaio di Prezzemolo E Basilico Tritati
  • 6 Cucchiai di Olio D oliva Extra-vergine
  • Sale
  • Pepe

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.
Sciacquate bene i frutti di mare sotto l’acqua corrente, poi lasciateli a bagno per un paio d’ore in acqua fredda salata, che cambierete 2-3 volte.
Sbucciate la cipolla e tritatela grossolanamente.
Pulite il porro eliminando la parte verde, la radice e le foglie esterne più dure e affettatelo a rondelle sottili.
Lavate il peperone, asciugatelo, privatelo del picciolo e dei semi e riducetelo a dadini.
Scaldate 4 cucchiai di olio in una capace padella e fatevi rosolare la cipolla, il porro e il peperoncino inciso.
Unite il peperone e i piselli e fate cuocere per 10 minuti, mescolando spesso.
Frullate la metà delle verdure, quindi rimettetele nel tegame, profumate con le erbe, coprite e tenete in caldo.
Raschiate bene i frutti di mare sotto l’acqua corrente e fateli aprire a fuoco vivace in una capace casseruola con l’aglio tritato e 2 cucchiai di olio, mescolando ogni tanto.
Togliete dal fuoco, tenete da parte qualche conchiglia per la decorazione e sgusciate le altre.
Filtrate il liquido di cottura.
Cuocete la pasta al dente in abbondante acqua bollente salata, scolatela, versatela nella padella con le verdure e lasciatela insaporire per qualche istante a fuoco vivace.
Unite i molluschi e il loro liquido di cottura caldo, mescolate bene con un cucchiaio di legno e fate insaporire ancora per pochi secondi.
Spolverizzate infine la pasta con il pepe, decorate con le conchiglie tenute da parte e servite.

Cerca ricetta per tag  
Primo »  Vongole »