Ricetta Uova strapazzate  - variante 16
Uova strapazzate - variante 16

  • Difficoltá:
    2/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • 150 gr. di Burro
  • 2 Uova

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.
Si usa molto aggiungere ingredienti vari alle uova strapazzate, per arricchire la ricetta, che diventa così pietanza o addirittura piatto unico.
Ma sono eccellenti anche da sole.
In ogni caso bisogna aver cura, nella preparazione, che le uova non passino un certo grado di calore e un certo tempo di cottura, altrimenti diventano tutte a grumi.
Per questo motivo si adopera burro molto abbondante.
Aprite le uova a freddo, in una zuppiera, sbattete un poco, aggiustate di pepe e sale.
Intanto, scaldate in padella quasi tutto il burro, senza che arrivi a friggere: unite il composto di uova, mescolate subito, con il mestolo di legno, portate avanti la cottura a fuoco molto moderato, finché siano cotte e amalgamate, ma sempre di consistenza cremosa e di colore pallido; unite ancora una manciata di prezzemolo tritato e poi il resto del burro, a fiocchetti; lasciate che si amalgami, dividete subito nei piatti: e servite.
Qualcuno usa tenere da parte una cucchiaiata di uova sbattute e aggiungerla al resto, nello stesso momento in cui si toglie dal fuoco, allo scopo di mantenere più morbido il tutto.
Servite subito caldissimo.

Cerca ricetta per tag  
Contorno »  Uova » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.