Ricetta Aragosta all’arancia
Aragosta all’arancia

  • Difficoltá:
    4/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 1 Costa di Sedano
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla
  • 1 Mazzetto di Erbe Aromatiche
  • 2 Foglie di Alloro
  • Sale
  • 1 Bicchiere di Vino Bianco
  • 1 Aragosta Di 1200 G
  • 50 gr. di Burro
  • Pepe
  • Alcune Gocce di Brandy
  • 1 Bicchiere di Panna
  • 2 Tuorli D uovo
  • 3 Arance

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.

Preparate un court-bouillon portando ad ebollizione, in una pentola, quattro litri di acqua con il sedano, la carota, la cipolla, il mazzetto di erbe aromatiche, l’alloro (il tutto ben pulito e lavato), il sale e il vino. Nel frattempo lavate l’aragosta, fissatela ad un’assicella di legno con refe da cucina, e immergetela nell’acqua bollente: fatela cuocere per 30 minuti circa, quindi lasciatela raffreddare nel suo court-bouillon; quando sarà completamente fredda, scolatela ed estraetene la polpa, praticando un’incisione dalla parte del ventre. Tagliate la polpa a medaglioni. Adagiate questi ultimi in un tegame con il burro già fuso, spolverizzateli con una presina di sale e un pizzico di pepe, spruzzateli con qualche goccia di brandy e lasciateli cuocere a fuoco dolcissimo per 10 minuti; trascorso questo tempo, unite la panna, i tuorli e il succo di due arance e fate rapprendere l’intingolo. Sistemate l’aragosta sul piatto da portata, sovrapponendo leggermente i medaglioni o disponendoli ’in piedi’: irroratela con il sughetto, decoratela con l’arancia rimasta tagliata a fettine e servitela subito.

Il tuo link/abbinamento vino qui ad 1.99€/anno
Sei un rivenditore o produttore di vini e vuoi proporre l'abbinamento del tuo vino per questa ricetta?
Sei un produttore o distributore di uno degli ingredienti di questa ricetta?
Contattaci via email. E' più semplice di quel che credi!

Cerca ricetta per tag  
Pesce »  Aragosta » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.