Ricetta strudel di mele variante 2
Ricetta Strudel di mele  - variante 2
Strudel di mele - variante 2

  • Difficoltá:
    3/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    8 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti


    Per La Pasta
  • 250 gr. di Farina 00
  • 1 Cucchiaio di Zucchero
  • 50 gr. di Burro
  • 1 Uovo Intero

  • 1 Pizzico di Sale

    Per Il Ripieno
  • 1000 gr. di Mele Renette
  • 1/2 Bicchierino di Brandy
  • 100 gr. di Burro
  • 2 Cucchiai di Pane (mollica Grattugiata)
  • 1 Limone
  • Cannella In Polvere
  • 80 gr. di Uvetta Sultanina
  • 50 gr. di Pinoli

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 8 persone.
Setacciate la farina con il sale e lo zucchero e disponetela a fontana sulla spianatoia.
Al centro versatevi 5-6 cucchiai di acqua intiepidita, l’uovo intero e il burro ammorbidito a temperatura ambiente.
Impastate con energia, battendo la pasta più volte sulla spianatoia per renderla elastica.
Fatene una palla, avvolgetela in un telo leggermente infarinato, copritela con una terrina preriscaldata e lasciatela riposare per 25 minuti.
Intanto preparate il ripieno: sbucciate le mele, affettatele, mettetele in una terrina e irroratele con il brandy.
Mettete sul fuoco una padella con una noce di burro e fatevi imbiondire il pane grattugiato.
A parte mescolate la scorza grattugiata dei limone con la cannella e lo zucchero.
Trascorsi i 25 minuti riprendete la pasta e disponetela sopra un telo infarinato.
Stendetela con un matterello, formando un disco dello spessore di circa mezzo centimetro.
Passate il dorso delle mani (leggermente infarinate) sotto il telo e allargate uniformemente la pasta con il solo movimento delle mani, avendo cura di non provocare fori: la pasta dovrà risultare sottilissima.
Ritagliate i bordi eventualmente rimasti più spessi.
Spennellate la sfoglia con burro fuso e distribuitevi sopra il pangrattato e, sopra questo, le mele, l’uvetta che è stata precedentemente ammorbidita in acqua calda, i pinoli, il misto di zucchero, scorza di limone e cannella, lasciando liberi 2 cm circa di pasta ai bordi.
Servendovi di un telo, arrotolate lo strudel su se stesso, chiudendolo bene ai bordi per evitare che durante la cottura ne possa uscire il ripieno, e fatelo delicatamente scivolare sopra una placca da forno imburrata.
Spennellate abbondantemente la pasta con burro fuso e mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa un’ora.
A cottura ultimata disponete lo strudel sul piatto di portata e servitelo tiepido o freddo.

Cerca ricetta per tag  
Dessert »  Mele Renette »