Ricetta Tartufo al caffè
Tartufo al caffè

  • Difficoltá:
    3/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    8 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti


    Per La Genoise
  • 250 gr. di Zucchero
  • 8 Uova
  • 160 gr. di Farina
  • 80 gr. di Cacao Amaro

  • 50 gr. di Burro

    Per La Crema
  • 200 gr. di Panna Liquida
  • 200 gr. di Cioccolato Fondente
  • 50 gr. di Zucchero
  • 150 gr. di Burro

  • 2 Cucchiai di Caffè Molto Ristretto

    Per La Decorazione
  • 200 gr. di Cioccolato Di Copertura Fondente
  • 200 gr. di Zucchero

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 8 persone.
Mescolate le uova e lo zucchero in una terrina resistente al calore che appoggerete su una pentola di acqua calda (evitate però che il fondo rimanga immerso!).
Montate le uova e lo zucchero a bagnomaria finché gli ingredienti non diventano tiepidi, quindi togliete la terrina dal fuoco e continuate a mescolare finché si raffreddano (circa 10 minuti).
Incorporate molto delicatamente con una spatola la farina setacciata alternandola con il cacao passato anch’esso al setaccio.
Aggiungete per ultimo il burro fuso senza smontare l’impasto.
Versate il composto in uno stampo a cupola ben imburrato e infarinato, e cuocetelo nel forno a 190 gradi per un’ora e 20 minuti (controllate la cottura infilando uno stecchino al centro del dolce: se esce bagnato proseguite la cottura coprendo la torta con un foglio di alluminio).
Quando il dolce è pronto, lasciatelo raffreddare, poi sformatelo e tagliatelo in 5 strati di uguale spessore.
Spezzettate il cioccolato, mettetelo sul fuoco con la panna e fatelo fondere mescolando con un cucchiaio di legno.
Quando la crema comincia a bollire contate 3 minuti quindi spegnete il fuoco e fate raffreddare mescolando ogni tanto.
A parte montate il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungete a poco a poco la crema al cioccolato continuando a lavorare gli ingredienti con le fruste, per ultimo unite il caffè.
Spalmate uno spesso strato di crema su ogni disco di pasta tranne l’ultimo, sovrapponeteli e mettete la torta in frigorifero.
Preparate le decorazioni: fate un caramello con lo zucchero e un cucchiaio d’acqua.
Appena è pronto versatelo sulla placca del forno rivestita di carta da cucina e tiratelo il più sottile possibile con un cucchiaio lavorando finché è caldo.
Sciogliete il cioccolato di copertura nel forno a 100 gradi, versatelo su un piano di marmo e tiratelo sottile con una spatola.
Quando si è indurito raschiatelo con una spatola larga e corta formando una serie di sigari di cioccolato sottile.
Appoggiate il dolce ben freddo su un tagliere e, con un coltello finemente seghettato, sfaccettatelo in modo regolare.
Trasferite la torta sul piatto di portata e guarnitela tutto attorno con pezzi di caramello e sigari di cioccolato.

Cerca ricetta per tag  
Dessert »  Cioccolato »