Ricetta Zuppa di fave con gamberetti
Zuppa di fave con gamberetti

  • Difficoltá:
    3/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    6 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 80 gr. di Burro
  • 2 Cipolle
  • 1 Spicchio di Aglio
  • 4 Cipolline
  • 1300 gr. di Fave Fresche Sgusciate
  • 160 cl. di Brodo Di Pollo
  • Sale
  • Pepe
  • 1/2 Arancia (scorza)
  • 4 Cucchiai di Santoreggia Tritata
  • 250 gr. di Panna
  • 225 gr. di Gamberetti
  • 3 Cucchiai di Prezzemolo Tritato

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 6 persone.
Mondate le cipolle, tagliatele ad anelli sottili e fatele soffriggere in una casseruola capace con 50 g di burro e uno spicchio d’aglio tritato, a calore moderato per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Unite le fave, mescolate con cura e lasciate insaporire tutt’assieme a calore dolcissimo per altri 3-4 minuti, dopodichè versate nella casseruola il brodo di pollo e aggiungete la scorza d’arancia tagliata a listerelle e due cucchiai di santoreggia tritata.
Condite con sale e pepe, portate ad ebollizione e fate cuocere a calore moderato e a recipiente coperto per 20 minuti.
A questo punto eliminate la scorza d’arancia e passate la zuppa al setaccio, oppure frullatela.
Rimettete la purea ottenuta nella casseruola, unite il resto della santoreggia e la panna, regolate di sale e di pepe e portate a bollore, avendo cura di mescolare di tanto in tanto, quindi lasciate cuocere per 5-6 minuti.
Fate rosolare le cipolline, tagliate ad anelli sottilissimi, in un padellino col resto del burro, a calore moderato per 4 minuti, poi unite i gamberetti sgusciati e lasciateli soffriggere per un paio di minuti.
Distribuite il prezzemolo tritato su un foglio di carta oleata e passatevi i gamberetti in modo che ne restino completamente ricoperti.
Trasferite la preparazione in una zuppiera calda, cospargetela con il soffritto, guarnitela con i gamberetti e servite.

Cerca ricetta per tag  
Primo »  Fave » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.