Ricetta Pizza alla provenzale
Pizza alla provenzale

  • Difficoltá:
    3/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    4 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 250 gr. di Farina
  • 2 Cucchiaini di Lievito In Polvere
  • 40 gr. di Burro Ammorbidito
  • 1/2 Cucchiaino di Erbe Di Provenza
  • 15 cl. di Latte
  • Sale

  • Pepe

    Per La Salsa Di Pomodoro
  • 1 Cipolla
  • 1 Spicchio di Aglio
  • 800 gr. di Pomodori Pelati
  • 2 Cucchiaini di Origano Secco
  • 1 Cucchiaino di Zucchero
  • Sale

  • Pepe

    Per La Guarnizione
  • 200 gr. di Formaggio Pecorino Grattugiato
  • 100 gr. di Salamino Affettato
  • 1 Peperone Rosso
  • 1 Peperone Verde
  • 50 gr. di Olive Verdi Farcite
  • 50 gr. di Funghi Champignon
  • 2 Cucchiai di Origano Tritato (metà Se Secco)
  • Sale
  • Pepe

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 4 persone.
Preparate la salsa: mondate la cipolla e tritatela.
Mettetela in una casseruola insieme ai pomodori e il loro succo, l’aglio, l’origano e lo zucchero.
Salate e pepate.
Fate cuocere a fuoco moderato mescolando di tanto in tanto per trenta minuti, finché la salsa diventa densa.
Lasciate raffreddare.
Preparate la pasta: setacciate 225 g di farina, il lievito e il sale sopra una terrina.
Aggiungete 25 g di burro, lavorate con le mani finché la miscela diventa simile al pangrattato, condite con il pepe e le erbe di Provenza.
Bagnate con il latte, mescolate tino a ottenere una pasta morbida.
Scaldate il forno a 200 gradi (termostato 6).
Imburrate la piastra del forno, infarinate il piano di lavoro.
Spianate la pasta, dandole la forma di un cerchio di 25 cm di diametro e disponetela sulla piastra imburrata.
Distribuite la salsa sul disco di pasta lasciando un bordo libero di 2 cm e cospargetela con tre quarti del pecorino grattugiato.
Lavate i peperoni, eliminate i semi e i filamenti bianchi e tagliateli a rondelle fini.
Mondate gli champignon, lavateli, asciugateli e affettateli.
Affettate le olive.
Disponete a corona sulla salsa di pomodoro le fette di salamino leggermente sovrapposte.
Disponete le rondelle di peperone sul salamino, poi le fette di oliva e la metà delle fettine di champignon.
Salate leggermente, pepate e cospargete di origano.
Aggiungete il formaggio grattugiato rimanente e decorate con le tettine di champignon rimanenti.
Infornate, lasciate cuocere per trenta o quaranta minuti finché la pasta è ben gonfia e la superficie dorata.
Servite.

Cerca ricetta per tag  
Primo »  Pomodori »