Ricetta Stufato di pesce della galizia
Stufato di pesce della galizia

  • Difficoltá:
    4/5
  • Preparazione:
    N.D.
  • Dosi per:
    6 persone
  • Calorie a porzione:
      N.D.
  • Giudizio:
    Voto: 0
    Votanti: 0
    Media: 0/5


■ Ingredienti

  • 1000 gr. di Pesce (merluzzo, Pesce Persico)
  • 4 Cucchiai di Olio D oliva Extra-vergine
  • 100 gr. di Brunoise Di Cipolla
  • 2 Spicchi di Aglio Tritato
  • 50 gr. di Sedano
  • 50 gr. di Carote
  • 400 gr. di Peperoni Verdi
  • 250 gr. di Pomodori
  • 600 gr. di Patate
  • Sale
  • Pepe Bianco
  • 1 Foglia di Alloro
  • 12 cl. di Vino Bianco Secco
  • 25 cl. di Acqua O Fumet Di Pesce (v. Ricetta)

■ Preparazione

Le quantità sono da intendersi per 6 persone.
Pulite i pesci, privateli delle interiora, squamateli e lavateli a lungo sotto l’acqua corrente, infine tagliate i più grossi a tocchetti e lasciate interi quelli piccoli.
Vi consigliamo di non togliere le spine, perché contribuiscono a formare il sapore del piatto.
Dividete a metà i peperoni, privateli dei semi e delle membrane bianche interne e tagliateli a pezzetti.
Scottate brevemente i pomodori in acqua bollente, tagliateli in quarti ed eliminate i semi.
Sbucciate le patate e riducetele a fette di spessore uniforme.
Fate soffriggere la brunoise di cipolla e l’aglio tritato in una casseruola con l’olio caldo, per 5 minuti a fuoco basso.
Unite il sedano e le carote, puliti e tritati, e fate rosolare anch’essi per 5 minuti a fuoco medio.
Unite i peperoni preparati e lasciateli cuocere per 10 minuti, poi fate uno strato di pomodori e su questi sistemate una parte del pesce.
Insaporite con sale e pepe e unite l’alloro.
Formate uno strato di patate a fette, copritele col resto del pesce, salate, pepate e terminate con un altro strato di patate.
Versate il vino bianco e l’acqua (o il fumet) e fate cuocere a casseruola coperta per circa 30 minuti, o fino a quando le patate saranno morbide.
Non aprite la pentola prima del termine della cottura; per evitare che gli ingredienti si attacchino al fondo, scuotetela leggermente.

Cerca ricetta per tag  
Pesce »  Patate » 

Migliora questa ricetta, aggiungi il tuo "tocco" o il tuo commento.